Amore: è così sbagliato avere 2 donne?

Sono sposato da tanti anni con una bella ragazza di 10 anni più giovanile di me, a cui voglio molto bene.

Sono per lei marito amico padre.
Ho conosciuto un’altra donna 4 anni fa che mi fa sessualmente impazzire, niente di paragonabile al sesso con mia moglie (raro tra l’altro).
I sensi di colpa verso mia moglie sono molti, ho cercato mille volte di lasciare la mia amante ma, regolarmente, torno a cercarla.
È così sbagliato avere 2 donne?


Hai bisogno di aiuto? Chedi al nostro psicologo online


Dario

2 Commenti
  • Dott.ssa Monica Confuorto
    Pubblicato alle 15:51h, 17 Marzo

    Caro Dario,

    non credo esista una risposta oggettiva al tuo quesito. Dalle tue parole si evince senz’altro un forte turbamento rispetto a questa situazione che comunque porti avanti da un po’ di anni. Se fossi in te proverei a chiedermi come mai ti senti in colpa nei confronti di tua moglie, quali pensieri ti passano per la mente? E allo stesso tempo come mai pur avendo provato a lasciare la tua amante non riesci? Quali emozioni e pensieri ti spingono a tornare da lei?
    Sperando di averti offerto utili spunti di riflessione, resto a disposizione.

    Un caro saluto.

  • Alice Carella
    Pubblicato alle 15:23h, 25 Marzo

    Salve Dario,
    nessuno può dire cosa sia giusto o sbagliato però vorrei provare a farti riflettere su alcuni punti della tua domanda. Avere due donne non è sbagliato di per sé però potrebbe essere scorretto che una delle due non lo sappia: in questo caso stai decidendo per lei. Seconda riflessione che mi sento di fare è la seguente: hai detto di volere bene a tua moglie ma non hai parlato di amore. Proverei a chiedermi cosa è per te l’amore e se il sesso è un aspetto secondario o fa parte del tutto. A partire dalla risposta a questa domanda, potrai capire se il rapporto con tua moglie è un rapporto d’amore o di semplice affetto. La presenza di una terza persona, è possibile sia solo un fatto collaterale, per compensare la tua mancanza di vita sessuale attiva con la tua consorte, ma che non abbia un valore anche affettivo. Ovviamente le mie sono ipotesi e servono per aiutarti a mettere un po’ di ordine nella tua confusione.

    Un saluto.

Pubblica un commento